Apriamo l’anno in bellezza in casa Valente Teknoimpianti

Come ogni anno si tirano le somme di ciò che si è fatto, che si è realizzato e si fanno progetti e programmi per il futuro.

Abbiamo realizzato il sito di Valente Teknoimpianti.

Abbiamo creato la pagina Facebook.

Il nostro impegno è stato premiato dai clienti che ci hanno scelto, ci hanno riconosciuto fiducia e stima professionale.

Numerosi i lavori ultimati che ci restituiscono gioia di fare e di andare avanti sempre meglio!

Da un impianto fotovoltaico da 20 moduli da 300 Watt realizzato in abitazione privata e autonoma a impianti realizzati in una palazzina nuova costruzione a Lanciano di 14 appartamenti, da un impianto radiante (rehau) con caldaia a condensazione c/integrazione sul riscaldamento per solare termico (Bosch) al solare termico per Acs (Bosch), dall’impianto idrico-sanitario alla realizzazione linea gas metano fino all’ impianto elettrico.

Inoltre, installazione di Gazzelle Evo FONDITAL, stufe a gas a camera stagna tiraggio forzato e premiscelazione, Classe A efficienza energetica, lavora autonomamente e non va collegata alla caldaia o altro generatore.

Abbiamo avuto modo in questi ultimi mesi di presentare il fondatore Domenico, e abbiamo approfondito l’importanza del responsabile tecnico parlandone in un articolo del blog intervistando la dottoressa Elena Valente co-titolare dell’azienda di famiglia.

Un tecnico deve stare sui cantieri, deve certificare gli impianti con le dichiarazioni di conformità.
Cosa deve avere il “responsabile tecnico”? Qual è la specificità, le caratteristiche del responsabile tecnico? Cosa deve avere in termini di riconoscimenti e di azioni? Cosa devi avere per fare il “responsabile tecnico”? Deve avere le cosiddette “lettere” che ci sono nella impiantistica. Sì, d’accordo, tuo padre è NOMINATO RESPONSABILE tecnico, e come si diventa “responsabile tecnico”?

In passato acquisire ed ottenere le lettere per la certificazione degli impianti era cosa molto più semplice rispetto ad oggi. Diversi anni fa bastava svolgere l’attività specifica di idraulico o installatore per alcuni anni con un’attività in proprio per poter ottenere i requisiti richiesti.  Negli anni la cosa è diventata più restrittiva poiché si richiede un titolo di studio tecnico e un numero maggiore di anni di lavoro alle dipendenze di un’impresa del settore che abbia in sé già le lettere riconosciute alla camera di commercio. Attenzione!! Si possono acquisire con il lavoro solo le lettere già possedute dall’azienda per cui si lavora, ma essendo un argomento tecnico non dilunghiamoci troppo diventerebbe noioso e di difficile comprensione. Le lettere?

Di cosa si tratta nello specifico? Ogni impianto è codificato con una “lettera” per esempio impianto A corrisponde a impianto di videosorveglianza, vedi link impianto C impianto idrico.

Per accatastare un immobile devi avere la dichiarazione di conformità e le dichiarazioni di conformità le può firmare solo un tecnico abilitato che ha queste specifiche “lettere”.”

E abbiamo conosciuto Elena Valente che ci ha aiutato ad approfondire la storia di famiglia

E non poteva mancare Marcello che iniziò a lavorare nell’azienda Valente nel marzo 2007, mentre Elena completava gli studi con la laurea specialistica e preparava la sua tesi su “I MECCANISMI DI INCENTIVAZIONE DELLE FONTI ENERGETICHE RINNOVABILI”.

Era il 2008, anno in cui gli impianti fotovoltaici prendevano piede, anno in cui si cominciavano a considerare le energie rinnovabili una opportunità di risparmio concreto e attuabile.

Si comincia una vita di lavoro e familiare fatta di progetti condivisi. Il gioco è fatto!!

Una azienda che oggi – dopo i successi raggiunti – guarda al futuro con occhi diversi.

Guarda il futuro con la prossima tappa che sarà l’esposizione, il nuovo showroom che nascerà a Fara San Martino adiacente alla attività stessa.

Guarda al futuro ringraziando i clienti che ogni giorno ci onorano della loro fiducia e ci scelgono

Guarda al futuro con la squadra sempre più attenta alle esigenze dei clienti e sempre più integrato con al mission e la vision di Valente Teknoimpianti.

Siamo a Fara san Martino, ai piedi della Majella Madre in uno scenario incantevole e unico, in un territorio in cui, avere storie simili, dà ancora tanta speranza che con le passioni possono essere coltivate e i sogni realizzati.

Ringraziamo con tutto il cuore tutti i nostri clienti per averci scelto e soprattutto chi continua ad essere con noi!

admin